Avvocato Civilista

Preventivo per assicurazione RC professionale civilista.

 

Richiedi subito il Tuo preventivo personalizzato in 30 secondi.


Fai il preventivo

Avvocato Penalista

Preventivo per assicurazione RC professionale penalista.

 

Richiedi subito il Tuo preventivo personalizzato in 30 secondi.

Fai il preventivo

Avvocato Amministrativista

Preventivo per assicurazione RC professionale amministrativista.

Richiedi subito il Tuo preventivo personalizzato in 30 secondi.

Fai il preventivo

 

Cosa copre la polizza: la responsabilità civile derivante dallo svolgimento dell’attività professionale. Viene tutelato il patrimonio del professionista che potrebbe essere depauperato da eventuali richieste di risarcimento di terzi.

Oggetto dell’assicurazione: le polizze rinviano alle attività consentite all’Avvocato dal complesso attuale di norme. 

Chi è assicurato: si può contrarre la polizza a favore del singolo professionista, della sola associazione professionale oppure a favore dell’associazione professionale e anche dei  singoli professionisti  che la compongono se operano anche individualmente con personale partita iva.

Esclusioni: fatti già noti, dolo, fatti posti in essere fuori dalla retroattività, attività non consentita dalla legge, insomma quelle tipiche

Regime garanzie: Claims Made. La polizza copre le richieste di risarcimento o circostanze note pervenute per la prima volta durante la decorrenza della stessa per fatti professionali posti in essere nel periodo di retroattività convenuta se concessa. Tali fatti potranno essere denunciati agli assicuratori entro un termine molto breve dalla scadenza della polizza.

Come stipulare: ricevuto il preventivo, nel'auspicio che sia di tuo interesse, ti sarà inviata la documentazione precontrattuale da compilare per la richiesta di emissione polizza.

Quanto costa: vedi ora i nostri esempi di preventivi 

Dubbi o richiesta di informazione: non esitare a contattare telefonicamente o a mezzo email i nostri uffici

 

 

 

Sussiste l’obbligo a carico dell’Avvocato a contrarre una polizza Rc Professionale a tutela dei rischi derivanti dalla sua professione?

La risposta può essere data analizzando le norme che disciplinano tale settore. La legge 148/2011 che converte il  legge il D. L. 138/2011 ha impose a tutti i professionisti iscritti a un albo la stipula di un’assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile a partire da agosto 2012. Agli inizi del mese di agosto 2012 però si ebbe la proroga dell’obbligo a stipulare ad agosto 2013 ed in effetti da questa ultima data l’obbligo non è stato più prorogato.

Per gli Avvocati, però, esiste un’altra legge che disciplina la medesima materia come legge speciale: la L. 247/2012 che introduce la nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense. In particolare detta legge rimanda l’obbligo alla stipula solo quando il Ministro della Giustizia avrà emanato un decreto che determinerà le caratteristiche essenziali che dovrà avere la polizza come massimali minimi, retroattività, postuma, franchigie, ecc. Inoltre tale decreto potrà essere emanato dopo aver ascoltato il Consiglio Nazionale Forense.
Pertanto ad oggi in mancanza del decreto attuativo l’obbligo alla stipula della polizza professionale resta sospeso per gli Avvocati.
Lo stesso CNF ha prospettato tre ipotesi diverse per adempiere, quando sarà emanato il regolamento di cui sopra, all’obbligo alla stipula:

Leggi tutto: RC Professionale Avvocati Obbligatoria 2014
 


La comparazione di più preventivi per una polizza rc professionale con garanzie chiare ed ampie, costituisce una difesa della quale non si può fare a meno. Non tutte le polizze professionali presenti sul mercato assicurativo italiano presentano tuttavia condizioni di contratto idonee a garantire una copertura completa.
Segue la trattazione di coperture assicurative la cui inclusione o meno nella polizza di responsabilità civile professionale fa senz’altro la differenza.

Le Assicurazioni di Responsabilità Civile Professionale sono caratterizzate da una clausola che prende il nome di “claims made” la quale, permette di coprire le richieste di risarcimento pervenute per la prima volta dopo la stipula della polizza RC Professionale originate da errori professionali non noti fino a quel momento. In tale contesto si inserisce la cd. Garanzia PREGRESSA o RETROATTIVA’.

Caso 1 – SENZA Retroattività o Pregressa


per rendere operante la copertura assicurativa, sia il FATTO professionale generatore del danno che la successiva RICHIESTA DI RISARCIMENTO - CIRCOSTANZA NOTA dovranno verificarsi DOPO la stipula dell’Assicurazione.

Caso 2 – CON Retroattività o Pregressa

per rendere operante la copertura assicurativa, il FATTO professionale generatore del danno potrà verificarsi anche prima della stipula della polizza professionale Avvocato, sempre che la RICHIESTA DI RISARCIMENTO - CIRCOSTANZA NOTA giungerà per la prima volta dopo la stipula dell’Assicurazione professionale e all’Avvocato nulla era noto prima della stipula della polizza stessa.

Leggi tutto: La retroattività e la postuma - il regime claims made
 
| + - | RTL - LTR